Nuovi prodotti

Informazioni

  • Guida Lumens - Come calcolarli
    Pubblicato da
       Visualizzazioni (200)
       Articoli
       0Commenti

    Guida Lumens - Come calcolarli

    COME CALCOLARE LA QUANTITA DI LUCE NECESSARIA IN UNA STANZA?

    Per il calcolo della quantità di fonti luminose da acquistare non bisogna tener conto solo dei watt, ma soprattutto dei lumen generati.
    Un buon prodotto LED, è oggi in grado di raggiungere rese almeno di 60 Lumens per Watt che si possono, in alcuni casi, spingere anche vicino ai 90-100 lumens.
    La potenza luminosa, ovvero il flusso luminoso, non è altro che il totale dei lumens prodotti da una lampada.

    Per calcolare l'illuminamento espresso in lux per metro quadro necessario, dovrete dividere il flusso luminoso (totale lumens di uno o più sorgenti luminose) per la superficie dell'ambiente da illuminare.

    Ad esempio per illuminare un ufficio, sono consigliabili circa 300-400 lumens per metro quadro di superficie. Se il vostro ufficio è di 100 metri quadri, avrete bisogno di circa 30,000-40,000 lumens di potenza luminosa.

    Illuminamento = 30,000 (lumens) : 100 (mq) = 300 lumens per metro quadro.


    Per una corretta installazione, poi, è necessario conoscere il cono luce di ogni sorgente luminosa. Il cono luce ci permette di sapere i lux che la sorgente luminosa è in grado di creare in superficie a seconda della distanza di installazione.

     

     

    I VALORI CONSIGLIABILI PER METRO QUADRO (1m²) PER CALCOLARE I LUMEN SONO I SEGUENTI:

    ILLUMINAZIONE CIVILE: (lux =lumens per metro quadro)

    • Zona di Passaggio: 50 – 150 lux
    • Zona Lettura: 200 – 500 lux
    • Cucina: 200 – 500 lux
    • Bagno: 100-150 lux
    • Bagno (specchio): 400 lux
    • Camere: 50-150 lux

    ILLUMINAZIONE COMMERCIALE:

    • Uffici generali: 300 – 400 lux
    • Uffici disegno, attività tecnica: 400 – 500 lux

    ILLUMINAZIONE INDUSTRIALE:

    • Capannoni Generici: 150 lux
    • Capannoni con attività specifiche (es. saldatura): 300 lux

     

    Esempio

    Per una camera da letto 4x4 m (quindi illuminazione civile camere 50-150 lux al metro quadrato) 

    4x4= 16 m²; 16m² x 100lux circa = 1600 lumens consigliato, poi ovviamente dipenderà dalla quantità luminosa desiderata

    A questo punto si va a scegliere un illuminazione che genera sui 1600 lumens; ad esempio, se in camera avete solo un punto luce vi basta prendere una lampada led sui 16 watt che di media dovrebbe generare 1600 lumens, invece se avete una lampada con 2 luci bastano due lampade led da 8watt (8x2=16watt) quindi andremmo a generare lo stesso circa i 1600 lumens voluti.